Il Territorio

Un'immensa e suggestiva distesa di olivi

Sono circa 150.000 gli olivi che i soci de L’Olivicola Casolana coltivano. Gli oliveti si estendono nei comuni di Casoli, Palombaro, Guardiagrele, Altino, Archi, S. Eusanio del Sangro, ma la concentrazione maggiore la troviamo su Piano Laroma, un altopiano ai piedi della Maiella.

Maiella
Il Territorio

Un Ambiente Unico e Incontaminato

I nostri uliveti, ai piedi Maiella, godono di un microclima unico. La combinazione di altitudine, terreno calcareo e il caldo sole d’Abruzzo conferisce ai nostri olivi proprietà uniche, che ci regalano un olio EVO ed olive da tavola di alta qualità nutrizionale e sensoriale.

In questi territori le varietà coltivate sono quelle autoctone quali, l’intosso, la gentile di Chieti, la cucco il crognalegno e, solo dopo le gelate del 1956, venne introdotto, così come in tutto l’Abruzzo, il leccino

Le superfici coltivate dai nostri soci sfiorano i 1.000 ha di cui circa 200 ha con il metodo dell’agricoltura biologica.

Tra gli uliveti di Piano Laroma, inoltre, si trovano i resti dell’antico Municipio Romano Cluviae, un tempo abitato dai Carecini.

Olio Abruzzese Vendita On Line
Carrello